Cos'è l'affitto temporaneo

Con affitto temporaneo s'intende una modalità di locazione di immobili che consente una grandissima flessibilità rispetto ai contratti di affitto tradizionali. Si tratta di una soluzione che permette a chi lavora, studia, viaggia o non ha disponibile la propria abitazione per un qualsiasi motivo di avere in affitto un immobile arredato e accessoriato per un breve periodo di tempo (il periodo con Affitti al volo parte da tre giorni e può arrivare a un massimo di diciotto mesi). Questo tipo di affitto, eliminando l'intermediazione, le volture e il pagamento delle utenze e le spese condominiali, riduce al minimo i costi e semplifica considerevolmente la scelta dell'alloggio, rendendo la procedura di ingresso nell’immobile rapida e semplice (easy per l’appunto) quanto quella di un soggiorno alberghiero. Il servizio di piccola manutenzione attivo tutti i giorni e l’assicurazione per eventuali danni a terzi completano il servizio casa a tutto tondo reso da Affitti al volo. Rispetto all'albergo e anche al residence e perfino al bed & breakfast l’affitto di un alloggio per un breve periodo rappresenta senz’altro una soluzione più confortevole, in quanto gli alloggi che proponiamo sono attrezzati con tutto ciò che serve: vi troverete la biancheria per la cucina il letto e il bagno, tutto il necessario per permettervi di preparare le colazioni e i pasti, risparmiando così i costi e soprattutto il disagio di dover cenare e pranzare sempre fuori casa. Vi ricordiamo infine che il contratto d’affitto, se il soggiorno ha una durata massima di trenta giorni, non va registrato e nel caso di durata superiore la nostra organizzazione si occuperà di ogni aspetto burocratico e amministrativo, togliendovi anche ogni minima preoccupazione relativa alle formalità intorno alla casa. Inoltre, nella nostra formula di affitto secondo la quale il pagamento corrisponde esattamente ai giorni di permanenza (e non dall’inizio alla fine del mese), il costo scende se aumenta il periodo, rendendo sempre più conveniente il soggiorno lungo. L’affitto temporaneo, per concludere, essendo di tipo residenziale, non è soggetto a IVA, ma può comunque essere imputato fra i costi o le spese nel caso si affitti l’immobile per ragioni connesse all’attività professionale